Cerca nel sito

Ultime notizie

CHI SIAMO

CHI SIAMO (15)

Lunedì, 25 Settembre 2017 09:39

Introduzione

Introduzione

«Voi non avete solo una gloriosa storia da ricordare e da raccontare, ma una grande storia da costruire! Guardate al futuro, nel quale lo Spirito vi proietta per fare con voi ancora cose grandi» (Giovanni Paolo II, 25 Marzo 1996 p. 110). La famiglia verniana, con la “gloriosa” eredità educativa che la caratterizza, si è sentita anch’essa chiamata a costruire la “grande storia” a cui è stata chiamata due secoli fa. Per questo essa ha voluto rendere maggiormente trasparenti tutte le implicazioni già contenute nella propria origine, e con esse le ragioni della propria speranza che guarda al futuro, nel quale lo Spirito la proietta: Cristo stesso, che con il dono dello Spirito la apre alla comunione con il Padre nel servizio generoso del Regno. Da qui nasce “Il progetto educativo SCIC: l’eredità di Madre Antonia Maria Verna per la scuola oggi”.

Dopo due secoli di vita del carisma che contraddistingue la famiglia verniana chi educa in essa, chi in essa fa scuola, chi in essa ha la responsabilità di far crescere l’uomo non vive un’epoca di cambiamento, quanto un vero e proprio cambiamento d’epoca, come indica Papa Francesco (Cervi, 31 Marzo 2017). Per questo «È più che mai il tempo di una “fedeltà creativa”. La vita religiosa è sfidata da contesti culturali e sociali seguiti da profondi e rapidi cambiamenti. In “risposta ai segni dei tempi emergenti nel mondo di oggi” le viene chiesto di “riproporre con coraggio l’intraprendenza, l’inventiva e la santità” (Giovanni Paolo II, 25 Marzo 1996 p. 37) della fondatrice» (Majorano, 1998 p. 5).

Proprio perché è giunto il tempo di una fedeltà, che creativamente riproponga la propria identità in risposta non più a istanze del tempo passato, ma di quello presente, spesso del tutto inedite rispetto al passato, occorre più che mai che tutte le scuole nate dal carisma educativo di Madre Antonia Maria Verna abbiano oggi gli strumenti per riproporre con lo stesso coraggio, la stessa intraprendenza, la stessa inventiva, se non anche la stessa santità di Madre Antonia, quella consapevolezza e quell’esperienza educativa da lei portata nel mondo per il bene di molti, certi che proprio oggi essa sia capace di fornire non solo alle scuole SCIC ma all’intero mondo educativo e scolastico odierno una chiave di lettura essenziale per la sfida educativa che il mondo ha di fronte, e in linea con quanto recentemente indicato da Papa Francesco (Cervi, 31 Marzo 2017).

«Perché tutto questo si realizzi è indispensabile la memoria viva di Madre Antonia e del suo progetto di fondatrice» (Majorano, 1998 p. 6).

Nelle pagine che seguiranno ciò che verrà ricostruito sulla base della bibliografia disponibile, è proprio la memoria viva, dinamica e creativa di Madre Antonia Maria Verna.

Martedì, 25 Ottobre 2016 18:46

Contribuiamo

 

Un piccolo aiuto
Per un grande futuro!

Contribuiamo
con offerte libere
all’assistenza primaria: cibo, medicine...
per bambini, poveri e anziani, che sono nel bisogno

  • 10 kg di fagioli € 10
  • 10 kg di riso € 10
  • 10 kg di zucchero € 12
  • un quintale di granoturco  € 36
  • una coperta € 4
  • diagnosi di laboratorio e cura:

- malaria  € 10
- salmonella o tifo € 25

  • Una divisa scolastica completa € 20
  • Libri e materiale scolastico per un bambino € 20
  • Stipendio di un maestro  da € 250 a 600

Partecipa anche tu a questa gara di generosità

Vinciamo con la generosità
la fame, la povertà, le malattie


Martedì, 25 Ottobre 2016 18:37

"Accendiamo la speranza"

 

€ 50,00

per un mese di cura 

Assicurando le  cure necessarie
- ai malati di Aids molto numerosi in Kenya e Tanzania
- alle mamme sieropositive in modo che possano dare alla vita bambini sani     

Non vogliono tanto
Vogliono solo vivere


Martedì, 25 Ottobre 2016 18:27

Promozione donna

 

Collaboriamo alla promozione della donna

€ 100,00

… nei laboratori e nelle scuole di taglio e cucito dove le giovani hanno il desiderio di apprendere un mestiere [di sarta, di ricamatrice, o di attività artigianali] che consenta loro di lavorare e di prepararsi al futuro con maggiore autonomia.

Diamo voce a chi non ha voce


Martedì, 25 Ottobre 2016 18:06

Borsa di studio

 

€ 50,00 mensili

Un piccolo aiuto
per un grande futuro…

tanti bambini, ragazzi, giovani
in Argentina, Messico, Africa, Libano, Albania, Medio Oriente, Italia
non possono continuare gli studi per mancanza di mezzi economici

dipende anche da te!
Basta veramente poco per fare molto!


Martedì, 25 Ottobre 2016 17:32

Adozione a distanza

 

Adozione a distanza
€ 250,00 annuali

 

Tutti i bambini sono importanti.

Tutti hanno il diritto di andare a scuola.

Nel mondo non possono
e non devono esserci
bambini abbandonati,
sfruttati, usati, assassinati …

Giovanni Paolo II

Adottiamo

  • un bambino, un ragazzo

-  per assicurargli il necessario sostentamento
-  le cure mediche
-  la frequenza della scuola primaria, di corsi professionali …


Un gesto d’amore, una scelta di giustizia


Martedì, 25 Ottobre 2016 17:03

Verna Fraternitas ONLUS

Contatti

VERNA FRATERNITAS ONLUS
Via della Renella, 85 - 00153 Roma
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Come donare

È possibile effettuare donazioni o versamenti per i quali, su richiesta, si rilascia la ricevuta utile ai fini della detrazione fiscale.

Versamento Postale
sul c/c n. 84274182
(nella causale specificare il progetto a cui si aderisce)
intestato a "VERNA FRATERNITAS" ONLUS
Via della Renella, 85 - 00153 Roma

Bonifico Bancario
sul c/c presso l’UniCredit – Agenzia di RM CONCILIAZIONE B
IBAN - IT 46 J 02008 05008 000400854873
(nella causale specificare il progetto a cui si aderisce)
intestato a "VERNA FRATERNITAS" ONLUS
Via della Renella, 85 - 00153 Roma

Dona il tuo 5 x mille  alla VERNA FRATERNITAS Onlus
inserendo  questo  codice fiscale 97462880580


 Icona PDF  Scarica il dépliant 

 

onlus2

onlus1

Martedì, 04 Agosto 2015 17:39

Laici Verniani

 

Ogni carisma autentico è dono dello Spirito per la Chiesa ed è aperto alle molteplici vocazioni della vita cristiana. I laici, che hanno accolto il carisma di Madre Antonia con cuore aperto e disponibile, condividono la spiritualità e la missione delle Suore di Carità dell’Immacolata Concezione d’Ivrea.

I Laici Verniani sono una associazione privata di fedeli cristiani, che vogliono realizzare la loro vocazione nella partecipazione al carisma della Congregazione, secondo la loro condizione laicale. In particolare si propongono di vivere la spiritualità del mistero dell’Immacolata Concezione, nella gratitudine a Dio per il dono della vocazione cristiana, dando il proprio contributo all’impegno apostolico di carità e di evangelizzazione della Congregazione delle Suore di Carità dell’Immacolata Concezione d’Ivrea.

Tale Associazione ha ottenuto il decreto di approvazione ecclesiastica il 18 maggio 2004.

Per saperne di più: www.laiciverniani.net

Martedì, 04 Agosto 2015 17:27

Missionarie di Carità

 

“Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date”


 

Il 20 novembre 1990 con l’approvazione pontificia della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di vita apostolica nasce l’Associazione delle Missionarie di Carità dell’Immacolata Concezione un'associazione laicale con una propria autonomia.

La Congregazione ha sempre considerato l’Associazione delle Missionarie di Carità come un’opera nata dalla nostra famiglia religiosa.

Esse condividono con noi il carisma, la spiritualità e la missione, hanno autonomia di governo, che permette di organizzare la vita interna dell’Associazione, di provvedere alla formazione dei membri e alle attività caritative e apostoliche.

Il 17-18 settembre 1991 si è svolta la prima Assemblea Generale, che ha eletto la presidente dell’Associazione.

L’Associazione comprende persone che, spinte a donarsi totalmente al Signore nella ricerca della carità perfetta, assumono con voto la pratica dei consigli evangelici di castità, povertà e obbedienza, secondo il proprio Statuto, e s’impegnano a dedicarsi all’apostolato nell’ambito della famiglia, della parrocchia, dell’ambiente sociale o professionale, in comunione con la Chiesa e nello spirito apostolico della beata Antonia Maria Verna. Mosse dalla carità di Cristo, che si dona e salva, si rendono sensibili ai bisogni umani e spirituali dei fratelli del proprio ambiente e con la loro generosa dedizione si studiano in ogni modo di avvicinarli sempre più a Cristo, cooperando così all’estensione del suo Regno sulla terra.

Attraverso la sintesi di secolarità e consacrazione, le Missionarie intendono vivere nella società con una testimonianza semplice e umile come ha vissuto la beata Antonia M. Verna.

Per saperne di più: www.missionariescic.com

 

Martedì, 04 Agosto 2015 17:22

Casa Generalizia

 

La sede della curia generalizia è a Roma in via della Renella, 85.

La casa generalizia occupa parte del plesso denominato istituto «Sante Rufina e Seconda».

Dal 1845 al 1963, ha avuto la sua sede a Ivrea.

Successivamente si è trasferita a Roma in via Santa Maura, 2, in attesa del completamento della nuova sede di via Val Cannuta, 200 che fu inaugurata nel 1967. Qui rimase fino al 1991, quando, per facilitare le comunicazioni, è stata spostata nell’attuale sede, completamente restaurata, in via della Renella, nei pressi della Basilica di Santa Maria in Trastevere.


Photo gallery

Pagina 1 di 2

Contatti

Suore di Carità
dell'Immacolata Concezione di Ivrea

Curia Generalizia

Via della Renella, 85 - 00153 ROMA
Tel. 06 5818145 - Fax 06 5818319 
Email: scicivrea@scicivrea.it

TWITTER

Papa Francesco
Guarda le braccia aperte di Cristo crocifisso, lasciati salvare da Lui. Contempla il suo sangue versato per amore e… https://t.co/MjLSxi1nJJ
Papa Francesco
Nell’Eucaristia incontri Gesù realmente, condividi la sua vita, senti il suo amore; lì puoi sperimentare che la sua… https://t.co/FlAGNFG4zb
Follow Papa Francesco on Twitter

Newsletter

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai le ultime news e i contenuti aggiornati del nostro sito web. Potrai annullare la tua iscrizione in qualsiasi momento.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.