Si va in scena: “Davanti ai microfoni della storia, Dio ti affida un compito che solo tu puoi svolgere”

Cerca nel sito

banner EVENTI

Ultimi eventi

Ultime notizie

Si va in scena: “Davanti ai microfoni della storia, Dio ti affida un compito che solo tu puoi svolgere”

Venerdì, 28 Luglio 2017 23:25

 

“Si va in scena” è stato lo slogan che ha guidato ed illuminato il cammino estivo dei ragazzi dell’oratorio parrocchiale di Rivarolo, esperienza che ha coinvolto l’intera città per ben 7 settimane, dal 12 giugno fino al 28 luglio.

Anche quest’anno c’è stata la partecipazione di molti ragazzi, ammessi da 5 a 12 anni. Il tema dell’estate ragazzi è stato: “Si va in scena”, quindi tutto ciò che riguarda il mondo dello spettacolo. Gli animatori dell’estate ragazzi hanno diviso fin da subito i ragazzi in diverse squadre: attori, fotografi, registi. Tutti i giochi e le attività svolte hanno avuto un messaggio costruttivo di lavoro di squadra e collaborazione, proprio come sul set di un film. Ecco una giornata tipo in oratorio: ore 8 accoglienza, poi balletti e preghiera insieme, svolgimento dei compiti assegnati a scuola, tempo libero, gioco o attività formativa e dalle 13 alle 14 il pranzo. Al pomeriggio nuovamente giochi o attività formative fino alle 16, poi la merenda e gioco libero. La giornata finisce alle 17.30 e i genitori riprendono i loro figli.

Con l’obiettivo di condividere con le famiglie le attività dell’oratorio di San Michele a Rivarolo,  sabato 15 luglio si è svolto lo spettacolo finale dell’estate ragazzi 2017. Lo show è stato preparato dagli animatori durante la settimana e i ragazzi hanno cantato e recitato. È stata una serata di divertimento in compagnia.

“Si va in scena!” è stata la “chiamata” di ogni giorno per coordinare e animare le diverse attività. Ora dopo ora i ragazzi si sono sentiti chiamati a mettere a fuoco e a disposizione le proprie potenzialità e talenti.

In questa dinamica di chiamata dal GRANDE REGISTA: DIO e di risposta attraverso l’impegno responsabile e gioioso di ogni giorno, i giovani dell’oratorio hanno fatto anche esperienza di ciò che è la vocazione: la gioia di sentirsi chiamati e valorizzati da Dio e di rispondere alla scommessa della vita “davanti ai microfoni della storia, Dio ti affida un compito che solo tu puoi svolgere”. Vuoi provarci anche tu?


 

Letto 756 volte Ultima modifica il Martedì, 05 Settembre 2017 16:34

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contatti

Suore di Carità
dell'Immacolata Concezione di Ivrea

Curia Generalizia

Via della Renella, 85 - 00153 ROMA
Tel. 06 5818145 - Fax 06 5818319 
Email: scicivrea@scicivrea.it

TWITTER

Papa Francesco
“Il Signore fu preso da grande compassione” (Luca 7,13). Il nostro Dio è un Dio di compassione, e la compassione è… https://t.co/cDW2DXWZRY
Papa Francesco
San Paolo chiede di pregare "per tutti quelli che stanno al potere" (Prima Lettera a Timoteo 2,2). Dobbiamo imparar… https://t.co/Mpn8cWBCio
Follow Papa Francesco on Twitter

Newsletter

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai le ultime news e i contenuti aggiornati del nostro sito web. Potrai annullare la tua iscrizione in qualsiasi momento.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.